#COERENZA ZERO

L’ennesima riprova delle bugie e dell’arroganza della sinistra cormanese INCAPACE di mantenere le promesse fatte in campagna elettorale giusto un anno fa.
Chi vi scrive,è una persona toccata in prima persona dalle tematiche discusse nel Consiglio Comunale del 17 Giugno,e credetemi,vista la falsità dilagante nella maggioranza,si è trattenuta a stento dall’intervenire contro il regolamento.
Ecco a voi le principali menzogne che la nostra Giunta ha proposto nel programma amministrativo quinquennale.

1) “In questo momento di crisi il nostro impegno sarà di non aumentare la pressione fiscale dipendente
dal Comune, semmai di rivederla in senso progressivo, continuando la lotta agli sprechi e
mantenendo allo stato attuale le tariffe dei servizi comunali a sostegno delle famiglie”.

LA FAMIGERATA TASI COME DA FOTO (E COME DA PROGRAMMA) DOVEVA ESSERE RIDOTTA.
EBBENE,PUR INTRODUCENDO DETRAZIONI,CHE IN QUALCHE MANIERA (e per un comune solidale e virtuoso la cosa è grave) PENALIZZERANNO LE FASCE PIU’ DEBOLI COME QUELLA DEI PENSIONATI,LA TASSA E’ STATA ELEVATA AL 3,3 x mille (ovvero la tassazione massima di legge).
INOLTRE NESSUNA RIDUZIONE E’ STATA PREVISTA PER LE FASCE PARTICOLARMENTE COLPITE DALLA CRISI ECONOMICA (MA ANCHE PER LE FAMIGLIE CON DISABILI).
IDENTICA SORTE E’ TOCCATA ALLE ALIQUOTE IMU E IRPEF,ANCH’ESSE CONFERMATE ALLA TASSAZIONE MASSIMA DI LEGGE.
DIVENTA DIFFICILE GIUSTIFICARE A QUESTO PUNTO L’INGIUSTIFICABILE…..(anche se il Sindaco “solidale” ha giustificato il tutto con un meglio e non precisato “aiuto concreto” della Giunta verso le fasce più deboli,ad esempio la distribuzione di voucher lavoro,peraltro gestita a livello di punteggio in maniera assai discutibile),
Inoltre durante il dibattito sono emerse da parte della maggioranza indiscutibili segni di irritazione,ma anche di arroganza che hanno portato la stessa a criticare persino il legittimo e democratico confronto con le minoranze,considerate poco collaborative (quando proprio la maggioranza stessa BOCCIA qualsiasi buona proposta o mozione presentata dall’opposizione).

2)”E’ in questo periodo di crisi economica che il Comune può svolgere un ruolo determinante di facilitatore”.
NECESSARIAMENTE POSSIAMO FARCI UNA GROSSA E GRASSA RISATA.

3)”Il progetto “Social City” in fase di ultimazione…”
PER L’ENNESIMA VOLTA IL VICESINDACO HA PERSO L’OCCASIONE DI STARSENE IN SILENZIO BLATERANDO LE SOLITE FRASI DI CIRCOSTANZA.

4)”Completare la progettazione e la ristrutturazione del plesso di via Beccaria, che ospita la scuola primaria e secondaria di primo grado”.
IL CONCETTO ELENCATO SOPRA VALE ANCHE PER QUESTO ESTRATTO DI PROGRAMMA.IN QUANTO IL BANDO NON E’ STATO ANCORA ASSEGNATO E DI CONSEGUENZA NON CREDIAMO CHE I LAVORI INIZINO PRIMA DELL’INIZIO DELL’ANNO SCOLASTICO.

Si è parlato anche del piano triennale delle opere pubbliche dove la Giunta ha comunicato di aver stanziato 150000 euro per la riparazione strade nel nuovo anno (cifra risibile,visto lo stato in cui versano strade e marciapiedi) e di aver assegnato il bando per il rifacimento della segnaletica orizzontale (AGGIUNGIAMO NOI CON UN PREZZO AL RIBASSO DI CIRCA IL 40%,QUANDO UN ALTRA AZIENDA NE OFFRIVA SOLO IL 15%……LASCIAMO A VOI LE CONCLUSIONI).
‪#‎incoerenti‬
‪#‎bugiardi‬
‪#‎arroganti‬
‪#‎miserabili‬
E PER ULTIMO UNA PERLA DI RENZIE DI IERI (che per una volta non spara c…e come di consueto), CHE SI ADATTA ANCHE ALLA NOSTRA REALTA’ CORMANESE
A me interessa capire se l’amministrazione pulisce le strade, mette a posto buche e emergenza. Se sanno governare governino e vadano avanti, se non sono capaci vadano a casa”.
‪#‎DIMETTETEVI‬

1509182_846199002094445_507679062039419409_n
Be Sociable, Share!

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *