PARCO VILLA…….. GIOIOSA ( NON PER TUTTI)

Riceviamo e pubblichiamo questa mail di un cittadino cormanese, residente vicino alla Villa Gioiosa:

“Buongiorno , abitiamo in via Mazzini a Ospitaletto, il nostro appartamento , con una esposizione sola si affaccia sul Parco della villa gioiosa.

Il nostro vivere diventa un inferno da l 1 giugno al 30 settembre, perchè per tre volte alla settimana ( giovedi, sabato dalle 21.00 alle 24.00, e la domenica dalle 15.00 alle 19.00) diventa una balera. Ho chiesto gentilmente più volte di abbassare il volume, ho preso e ottenuto un appuntamento con il sindaco Tatiana Cocca, ma ad oggi non è cambiato niente. Avevano parlato di pannelli infrangisuono, ma la risposta è sicuramente perchè non ci sono soldi.Questo disturbo va a coinvolgere nel periodo scolastico anche i miei figli che non prima di mezzanotte non possono andare a dormire.
HO CHIESTO DI PORTARE LE CASSE AMPLIFICATE NEL LATO OPPOSTO DELLA PISTA VOLTANDOLE VERSO LA COMASINA, MA NIENTE
Tutto questo è il culmine di giornate dove il parco, chiamiamolo cosi.. durante il giorno diventa una colonia per bambini , con puro  schiamazzo totale, menefreghismo dei genitori o nonni che li accompagnano. Oltre a cene  pranzi feste all’aperto usando un gazebo sempre vicino alla casa e cucinando la maggior parte delle volte il cibo usando una bombola a gas!!!!
Notare bene che i bambini giocano nel parco anche durante il buio serale usando torce o telefonini per farsi luce.
Abbiamo poi la compagnia di una ” bellissima “edera del parco che ormai ha oltrepassato la nostra cinta, ha invaso l’angolo dei bidoni dei rifiuti!!!
PER POTER VIVERE IN QUESTA SITUAZIONE DI TOTALE CAOS,DOBBIAMO TAPPARCI IN CASA,COMPRARE UN CONDIZIONATORE, E PAGARE PIù DEL DOVUTO LA CORRENTE.!!
CHIEDIAMO.
IL RIDURRE IL VOLUME E  LE SERATE DI LISCIO ,( PER FARE ISTITUIRE UNA  BALERA ALL’APERTO, BISOGNA RISPETTARE DELLE REGOLE.)
UN CARTELLO ALL’ENTRATA CHE OLTRE AL DIVIETO DEI CANI, RICORDI DI NON FARE SCHIAMAZZO PER RISPETTO DELLA GENTE CHE ABITA INTORNO.
…E POI IL VERDE DA SISTEMARE!!! GRAZIE”
Il cittadino ci allega poi un video che mostra a tutti effettivamente quanto è fastidioso l’audio, che si percepisce chiaro e tondo dalla sua abitazione.
Come non condividere il pensiero di questo cittadino? Presto ci muoveremo per approfondire la situazione e vedere cosa si può fare.
Be Sociable, Share!

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *